Home » Benessere » Ipertensione: attenti alle "bombe di sale" negli alimenti insospettabili

Ipertensione: attenti alle "bombe di sale" negli alimenti insospettabili

Il sale, se preso in eccesso, può far male alla nostra pressione e portarla alle stelle. Non è un buon alleato della dieta perchè ci porta a trattenere molti liquidi e può danneggiare il cuore, dunque è bene evitarlo o prenderlo in dosi molto misurate. Niente patatine, niente olive, pochi crackers, un pizzico appena nell’insalata… ma non basta.

Una ricerca americana ha “scovato” una forte presenza di sale anche in alimenti di cui solitamente ci “fidiamo”. Nel pane, ad esempio, solo in una fetta c’è già il 15% del sale di cui avremmo bisogno nella giornata. Seguono la carne e la pizza comprate al supermercato, quelle già pronte e confezionate dalle industrie alimentari.

Anche il pollo arrosto può essere una “bomba di sale” se è quello preconfezionato, anche qui entra in gioco dunque la preparazione in serie e l’aggiunta di quantità di sale standard che però si concentrano troppo sul singolo alimento. Stesso “pericolo” vale per le zuppe in bustina, da sciogliere in acqua a casa, e per i panini farciti in vendita presso luoghi come autogrill e simili.

admin

x

Guarda anche

Tablet causano ritardo nel linguaggio dei bambini

Tablet e dispositivi elettronici possono causare un ritardo nel linguaggio dei bambini. A sostenerlo sono ...

Condividi con un amico