Home » Benessere » Madre giovane in menopausa, figlia poco fertile

Madre giovane in menopausa, figlia poco fertile

Avere un bambino, avere difficoltà nel cercarlo o non averlo affatto potrebbe dipendere anche da un problema ereditario, così spiegano all’ospedale policlinico dell’Università di Copenaghen, in Danimarca. Si eredita dalla madre la fertilità e l’entrata più o meno tardiva in menopausa.

Uno studio che i ricercatori hanno portato avanti meticolosamente, analizzando con estrema cura il calcolo della riserva ovarica di alcune donne. Hanno misurato i livelli dell’ormone AMH e il numero dei follicoli antrali (AFC). Hanno seguito nello sviluppo e nell’età fertile alcune donne e le loro figlie e si è visto come sia l’ormone che gli AFC tendono a diminuire molto di più e molto in fretta se la madre del soggetto in questione era entrata in menopausa presto. Dunque la bassa riserva ovarica, che porta a una minore fertilità, può dipendere dall’età della menopausa che pare si riduca poco di più di madre in figlia. Di conseguenza anche la fertilità diminuirebbe in proporzione.

admin

x

Guarda anche

Vino, a rischio la vita con 5-6 bicchieri a settimana

Bere più di 5-6 bicchieri di vino a settimana mette a rischio la salute.  L’allarme ...

Condividi con un amico