Home » Benessere » Il buon fiuto? Non è roba da cani, lo possiedono anche gli umani. Basta riscoprirlo

Il buon fiuto? Non è roba da cani, lo possiedono anche gli umani. Basta riscoprirlo

Un istinto animale che conserviamo ancora e che, se riscoprissimo, ci aiuterebbe nei momenti di incertezza della vita. Quello del fiuto. L’uomo ce l’ha ancora ben sviluppato, e funzionerebbe, se solo si usassero meno profumi e deodoranti. Lo hanno scoperto in Olanda, all’università di Utrecht.

Alcuni volontari (uomini) sono stati invitati a guardare alcuni video con scene disgustose, spaventose o terrificanti e durante il test venivano loro prelevati campioni di sudore. In seguito, quei campioni sono stati fatti inalare da altri volontari (donne) senza dir loro di cosa si trattava e come fossero stati raccolti. Ebbene, tutte le volontarie torcevano il naso con disgusto quando odoravano il sudore di chi aveva provato disgusto. E avevano l’espressione sconcertata quando annusavano l’odore di chi aveva sudato per la paura.

Ciò dimostra che l’essere umano riesce ancora a comunicare tramite segnali chimici e a riconoscere “pericolo” o “schifo” solo dalla sensazione olfattiva. Dimostra inoltre che le donne hanno questo senso più sviluppato degli uomini e che sanno usarlo per aggiungere quel prezioso aiuto in più nelle situazioni della vita che di solito si registrano con occhi e orecchie.

admin

x

Guarda anche

Enzima per caso … però “mangia” la plastica

Questi scienziati che letteralmente “giocano” con la materia, manipolandola e trasformandola a loro piacimento, diciamo ...

Condividi con un amico