Home » Benessere » Corsa la mattina, nuoto la sera: c'è un orario per ogni sport

Corsa la mattina, nuoto la sera: c'è un orario per ogni sport

Fare sport fa bene e più se ne fa meglio è. Ma attenzione a non forzare il vostro corpo oltre i limiti, il che significa non esagerare con il tempo, con i pesi … ma anche scegliere l’orario più giusto. Non tutte le ore del giorno infatti sono buone per far movimento.

Fermo restando che è bene evitare le ore più calde (dalle 12 alle 16) e quelle più buie, è bene sapere quando è conveniente muoversi anche se poi non tutti potranno permetterselo a causa del lavoro e degli impegni familiari. Al mattino presto, per esempio, se potete camminate, correte o andate in bici. Potete sfruttare queste ore in cui il vostro corpo è carico di energia per unire l’utile e il dilettevole … quindi, per esempio, andare a lavoro senza auto!
Nel tardo pomeriggio, ovvero dalle 18 in poi, gli sport più adatti sono quelli di squadra … calcio, pallavolo, basket, ma anche il golf. E’ un momento in cui non si è ancora troppo stanchi della giornata e si è carichi delle energie recuperate col pranzo, ottimo per sport di lunga durata. Se vi piace l’attività di pesistica e di stretching, o il nuoto, invece è meglio farli di sera. La pesistica dona l’ultima scossa ai muscoli prima del riposo serale e il nuoto è assolutamente rilassante.

admin

x

Guarda anche

Inquinamento prima causa infertilità maschile

L’inquinamento è la prima causa dell’infertilità maschile. Gli ultimi dati relativi alla fertilità degli uomini ...

Condividi con un amico