Home » Benessere » La Bella Addormentata? Esiste, si chiama Nicole e soffre di sindrome di Kleine-Levin

La Bella Addormentata? Esiste, si chiama Nicole e soffre di sindrome di Kleine-Levin

La Bella Addormentata? Non solo una fiaba, ma una realtà. Una malattia ben specifica che si chiama Sindrome di Kleine-Levin. Studiata tra il 1925 e il 1936, è una rara patologia del sonno che si manifesta con l’impossibilità di restare svegli per lunghi periodi, a volte per giorni interi. Ne sa qualcosa la giovane Nicole, una ragazza americana balzata agli onori della cronaca da poco.

Nicole, infatti, è rimasta addormentata per 64 giorni di seguito. Nonostante si alzasse per andare in bagno o per mangiare qualcosa, non ricordava di aver compiuto queste azioni e dunque era come se vivesse in uno stato di sonnambulismo. Il problema, per lei, si era presentato la prima volta all’età di 7 anni e da allora la famiglia ha cercato ogni possibile soluzione, finché la diagnosi definitiva ha decretato che si trattava di Sindrome di Kleine-Levin.

Questa malattia, detta anche (non a caso) della “Bella Addormentata”, si può soltanto tenere a bada tramite farmaci specifici. Anfetamine, metilfenidato, pemolina, sali di litio riescono a ridimensionare i sintomi e a correggere i ritmi sballati del sonno di questi pazienti. Anche Nicole è in trattamento con questi farmaci, ma a volte dimentica di prenderli e allora prima si scatena un forte mal di testa, poi una leggera depressione e poi arriva il sonno. Anche per due mesi di seguito!

admin

0 Commenti

  1. E’ sconvolgente quanto strano può essere il nostro cervello e purtroppo anche quanto è encora incomprensibile.
    Sara

x

Guarda anche

Ecco il “test universale” che scopre i tumori in anticipo

Ci si lavorava da molti anni e forse ora si è giunti al risultato finale. ...

Condividi con un amico