Home » Benessere » Paura dell'influenza, disinformazione e eccesso di antibiotici stanno creando "super batteri"

Paura dell'influenza, disinformazione e eccesso di antibiotici stanno creando "super batteri"

Febbre? Raffreddore? Irritazione? Fai come me, prendi l’antibiotico! E’ il consiglio più frequente tra amici, senza passare dal medico, e anche quello che crea più danni in assoluto. Al punto che i medici irlandesi hanno lanciato un allarme diffuso per tutta l’Europa: NON prendete antibiotici alla leggera!

E soprattutto non li usate in maniera massiccia quando avete febbre o raffreddori, in quanto l’antibiotico combatte i batteri, non i virus. Sono due cose diverse e sono soltanto i virus che causano raffreddore e influenza, mentre i batteri causano le infezioni. Ma il passaparola, la paura del medico e la disinformazione hanno fatto sparire questo “piccolo dettaglio” dall’uso comune e ora molti credono di far bene bombardandosi di antibiotici per niente.

L’antibiotico, oltre a non avere tutti questi poteri antivirali, può causare effetti collaterali di un certo livello all’organismo ma soprattutto “allena” eventuali batteri presenti in circolo ad assuefarsi al medicinale in questione. E i batteri resistenti sono un problema molto più grave di un raffreddore perchè possono portare le infezioni a livelli estremi senza cura alcuna. Unica soluzione? Quando avete la febbre, consultate il vostro medico, non la vicina di terrazzo. Sarà lui a dirvi che tipo di febbre avete e se è il caso di combatterla con l’antibiotico.

admin

x

Guarda anche

Un “codice” sulle pillole per gestire il farmaco

Sapete che cos’è un QR CODE… o “codice QR”? E’ quel qudratino che trovate ormai ...

Condividi con un amico