Home » Benessere » Il sudore aiuta le cellule a riparare le ferite

Il sudore aiuta le cellule a riparare le ferite

Il sudore non è solo un modo per eliminare, insieme ai liquidi, le tossine e gli elementi “indesiderati” dall’organismo, né solo un modo per mantenere fresca la temperatura interna, nè solo un metodo animale di percepire l’attrazione sessuale. Il sudore è anche una medicina!

Proprio questo dichiarano oggi i ricercatori della University of Michigan dopo aver condotto uno studio approfondito su un nuovo aspetto della secrezione umana più famosa (e odorosa!) di sempre: il sudore, infatti, può curare le ferite.
O meglio, il sudore aiuta il corpo a curare se stesso. Non contiene in sé nessuna sostanza lenitiva particolare ma coadiuva le cellule della pelle quando devono ricostruire una lesione non grave. Rende il “terreno” malleabile, accessibile e facilita dunque il lavoro di riparazione, velocizzandolo. Una proprietà che deve essere comune ad altri liquidi umani, come ad esempio la saliva che nei tempi antichi era “fortemente consigliata” quando ci si feriva. Bastava una leccata e il graffio guariva, parola di bisnonni!

admin

x

Guarda anche

Simil-influenza mette a letto 100mila italiani

Sono almeno 100mila gli italiani alle prese con una sindrome simil-influenzale. Le temperature insolitamente alte ...

Condividi con un amico