Home » Benessere » Freddo e malattie? Difendiamoci mangiando

Freddo e malattie? Difendiamoci mangiando

Il freddo ci ha colti tutti di sorpresa, in questo pazzo autunno scoppiato con troppo ritardo, quasi a ridosso dell’inverno. Il freddo pungente di questi giorni, i media lo hanno ribattezzato “Attila” e per sconfiggere un tale “barbaro invasore” occorrono armi potenti. Come … la dieta!

La prima cosa che entra in crisi, col freddo, è il sistema immunitario che deve far fronte ad attacchi virali molto forti, dato che i virus col clima invernale proliferano. E l’influenza alle porte non aiuta di certo. Ma non si possono assumere medicinali per “prevenire” il raffreddore … si può far molto invece con l’alimentazione corretta. Quella, cioè, a base di vitamine e antiossidanti.

E allora via libera ai succhi di frutta, specialmente a quelli di arancia, clementine e mandarini, ma va bene anche l’esotico kiwi. Poi, bisogna prediligere le verdure come spinaci, cicoria, zucca, ravanelli, zucchine, carote. Pesce, latte e uova in abbondanza per recuperare la vitamina D che perdiamo a causa della poca luce solare. E non dimentichiamo l’importanza di legumi, cereali e di un buon bicchiere di vino al giorno (mezzo ad ogni pasto).

admin

x

Guarda anche

Yoga, benefici per grandi e piccini

Lo yoga fa bene a grandi e piccini. A rivelarlo è uno studio dell’Università canadese ...

Condividi con un amico