Home » Benessere » In Campania si "usa" la salute per scioperare

In Campania si "usa" la salute per scioperare

Ci deve essere una grave pandemia, in Campania, se è vero quanto dichiarato da alcune aziende dei trasporti del circondario napoletano: “Le malattie di massa si verificano spesso, negli ultimi tempi“. Malattie che colpiscono improvvisamente singole realtà … come la SEPSA, che gestisce le ferrovie Circumvesuviana e Cumana.

I dipendenti di questa ditta, infatti, sono quasi tutti in malattia. Malattie che colpiscono in base ai turni e in base ai problemi di stipendio. Infatti è questo il problema. Il mancato pagamento degli stipendi e dunque il disagio dei lavoratori che hanno deciso di scioperare con questa forma estrema di protesta. Estrema perchè ha bloccato un’area abitata di quasi un milione di persone e anche perchè, di questi tempi, chi scherza con la salute rischia grosso.

I casi di malasanità, i “furbetti”, si stanno moltiplicando e non è facile distinguere tra la brava gente e chi invece tenta di truffare lo stato, per questo le misure punitive si stanno moltiplicando e una protesta come questa potrebbe portare guai seri a chi l’ha messa in atto. E mentre le aziende si affrettano a trovare i pagamenti che, assicurano, arriveranno a giorni, due tratte di trasporti sono bloccate da tre giorni e tanti pendolari non possono recarsi a lavoro, creando anche un danno all’economia locale.

admin

x

Guarda anche

Cattive abitudini mettono a rischio salute denti dei piccoli

Cattive abitudini mettono a rischio la salute dei denti dei più piccoli. A causa di ...

Condividi con un amico