Home » Benessere » Combattere il tumore in passerella. Nasce a Milano la prima "griffe" dei giovani malati

Combattere il tumore in passerella. Nasce a Milano la prima "griffe" dei giovani malati

L’Istituto dei Tumori di Milano, in collaborazione con la onlus Fondazione Magica Cleme, ha dato vita a un progetto meraviglioso che vuole allenare alla speranza sotto tutti i punti di vista. Si chiama «B.LIVE, l’altra faccia della moda» (come il titolo del libro che lo illustra) ed è una intera collezione di abiti creata da giovanissimi malati di tumore.

I ragazzi hanno tutti un’età compresa tra 15 e 22 anni, età difficile di suo, ma molto più difficile se si ha addosso il cancro. Infatti, l’adolescente è spesso un campo misterioso… non più pediatrico ma non ancora medico adulto e quindi le competenze si incrociano e a volte le cure rallentano. Sono soggetti molto più a rischio, in preda di questa terribile malattia, e trovare dentro di sé la forza di reagire è il primo passo verso la cura. Stimolando la loro fantasia creativa, il progetto ha fatto tanto.
I ragazzi hanno creato una collezione di abiti alla moda e il nome “B.LIVE” è inteso in due modi: “essere in vita”, oppure, pronunciando “live” all’italiana, “credere”. E vogliono crederci i 30 ragazzi coordinati dalla stilista Gentucca Bini, vogliono credere che vivranno tanto da vedere la loro opera raggiungere altri palcoscenici … oltre a quello in cui debutterà, l’11 e 12 dicembre, ore 10-19, ai Frigoriferi Milanesi, via Piranesi 10. Basta credeci insieme a loro.

admin

0 Commenti

  1. Per maggiori informazioni:
    http://www.infoadolescentietumori.it (la videoteca della Pediatria Oncologica dell’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano per informare al meglio i ragazzi e le loro famiglie)
    http://www.ilprogettogiovani.it (il Progetto Giovani della Pediatria Oncologica della Fondazione IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori di Milano)

x

Guarda anche

Giornata Mondiale Contro il Cancro Infantile: servono cure mirate

Ogni tre minuti nel mondo un bambino muore di cancro. In occasione della XVI Giornata ...

Condividi con un amico