Home » Benessere » Padova: scoperto il gene che causa "morte improvvisa" nei giovani under 30

Padova: scoperto il gene che causa "morte improvvisa" nei giovani under 30

Cardiomiopatia aritmogena del ventricolo destro. Questo nome lungo e difficile probabilmente non dice nulla a molti, ma tutti ricordano il dramma del giovane calciatore Piermario Morosini, morto la scorsa primavera su un campo di serie B. E tutti ricordano le notizie di cronaca relative ad atleti o ballerini poco più che ventenni che, senza motivo, crollano a terra morti.

Questa terribile malattia, misteriosa e sconosciuta, che miete vittime giovani (quasi sempre minori di 35 anni) non ha ancora una cura ma adesso ha una carta di riconoscimento, grazie al lavoro dei ricercatori italiani dell’Università di Padova, guidati da Gaetano Thiene. Un passo che purtroppo non salva ancora vite umane ma che certamente avvicina moltissimo alla scoperta del meccanismo della malattia e quindi a studiarne una cura.

Con la ricerca padovana si è individuato il gene che in alcuni causa questa malattia e grazie a questa identificazione si potrà accertare preventivamente il 20% in più dei casi, mettendo in allerta persone che altrimenti farebbero scelte pericolose per la loro vita, in attesa che si cominci a cercare il modo di contrastare i sintomi. Nei prossimi giorni verrà presentata la scoperta in modo ufficiale al mondo della scienza ma l’annuncio è già stato dato ieri dallo stesso ateneo veneto.

admin

0 Commenti

  1. Mi aspetto molto da questa scoperta…attendo notizie per dare una risposta alla morte di mio fratello avvenuta 11 anni fa allo stesso modo.. Vorrei informazioni per capire se è genetico visto che ho figli…b.lavoro

    • Non sono un medico, ma a quanto detto dall’articolo dovrebbe trattarsi di un problema genetico se è vero che è stato isolato il “gene” responsabile.
      Ciò non vuol dire che il gene in questione passi sicuramente in eredità a tutti i figli.

x

Guarda anche

Cattive abitudini mettono a rischio salute denti dei piccoli

Cattive abitudini mettono a rischio la salute dei denti dei più piccoli. A causa di ...

Condividi con un amico