Home » Benessere » "Cara, ho il mal di testa", il dolore del dopo-sesso colpisce più gli uomini

"Cara, ho il mal di testa", il dolore del dopo-sesso colpisce più gli uomini

Non saranno più le donne a dire la famosa frase “Caro, ho il mal di testa” per evitare rapporti sessuali, ma gli uomini. Proprio così, secondo una ricerca inglese sono i maschi a soffrire di più di mal di testa legati al sesso… e non ne soffrono prima ma dopo il rapporto.

Si chiama “cefalea coitale” e si manifesta come un lancinante bruciore al centro del cranio, proprio dietro gli occhi, capace a volte di stordire e di togliere le forze. Un dolore che spesso si risolve da sé, allentando nelle ore successive o il giorno dopo. La maggior parte delle persone, in prevalenza uomini, lo ha sperimentato verso la fine di un rapporto sessuale o subito dopo ed è un’esperienza molto dolorosa, oltre che imbarazzante … al punto che viene denunciata poche volte.

Prima di parlare di cefalea coitale, però, occorre fare una visita medica che escluda altre malattie, anche gravi. Il tipo di dolore infatti è comune anche al cancro al cervello, a emorragie cerebrali e agli aneurismi e se si tratta di una di queste bisogna intervenire all’istante. Altrimenti si tratta solo di un disturbo fastidioso ma innocuo, che va sopportato e magari, se volete, usato come scusa!

admin

x

Guarda anche

Inquinamento prima causa infertilità maschile

L’inquinamento è la prima causa dell’infertilità maschile. Gli ultimi dati relativi alla fertilità degli uomini ...

Condividi con un amico