Home » Benessere » Come "rientrare" dalle Feste senza drammi

Come "rientrare" dalle Feste senza drammi

Depressione in arrivo? Fatica insopportabile dopo i pranzoni delle Feste? Diciamolo, gennaio è come un immenso “lunedì” che ci aspetta al varco e ci distrugge il morale. Se ci siete cascati anche quest’anno, prendete appunti per evitare di ritrovarvi qui a piangere tra dodici mesi. Ecco come evitarlo.

Non scegliete il viaggio lontano, esotico o avventuroso nella breve pausa di dicembre. In inverno i prezzi sono più accessibili ma i servizi meno efficienti e le delusioni possono acuire il senso di tristezza. O al contrario, se il viaggio va bene, staccarsi per tornare alla vita di tutti i giorni è una bomba depressiva inevitabile!
Evitate di isolarvi troppo dal mondo. Continuate a sentire le notizie o a comprare giornali anche in vacanza, altrimenti il rientro sarà condito dai resoconti di tutte le disgrazie del mondo in contemporanea, spegnendo le vostre energie positive. Se avete un lavoro precario, la vacanza vi farà “sentire in colpa” … cominciate col pensare che proprio perchè incerto, il vostro futuro lavorativo va preso minuto per minuto: preoccuparsi prima e farsi prendere dall’angoscia non serve. Allenatevi a individuare anche un piccolissimo aspetto positivo nel vostro rientro al lavoro. Forse non servirà a farvi tornare il buonumore ma almeno vi aiuterà a riprendere il ritmo leggermente.

admin

x

Guarda anche

Psicanalisi online: è italiano il record positivo

La psicanalisi si adatta ai tempi moderni e si trasferisce online. Lo fa più per ...

Condividi con un amico