Home » Benessere » Imparare ad essere ottimisti? E' possibile

Imparare ad essere ottimisti? E' possibile

Cos’è l’ottimismo? La capacità di vedere sempre il lato positivo delle cose, la capacità di trovare soluzioni ai problemi o di accettarli se soluzioni non ce n’è. E’ quello che manca alle persone ansiose, a chi soffre di panico e di nervosismo, che spesso non riescono ad affrontare la vita al punto da seppellirsi in casa.

Chi vive in una condizione di continua paura, di disadattamento, spesso tende a cercare la soluzione ai propri problemi creandone degli altri: chi ha l’ansia della linea si tortura con diete estreme, chi ha paura della gente si chiude in casa alimentando la diffidenza, chi ha paura di viaggiare non viaggia e così via. La soluzione invece sarebbe affrontare le paure e farlo con il carattere giusto. Il più delle volte un carattere ansioso lo è per natura o perché così è stato educato, ma il nostro cervello è come un computer che può “formattarsi” e riprogrammarsi… significa che se invitati a seguire gli esempi giusti, anche gli ansiosi e i pessimisti riescono a liberarsi dall’angoscia. Certo, ognuno deve essere guidato in questa scoperta secondo il proprio modo di essere, senza forzature o pressioni. A questo proposito, è molto utile il manuale psicologico: I SEGRETI DELLA MENTE NON ANSIOSA, del dottor Armando de Vincentiis, che svela alcuni di questi modelli da seguire.

admin

x

Guarda anche

Guarire grazie a Instagram. La storia di Emelle

Emelle Lewis è una giovane donna di 22 anni, di Huddersfield, in Gran Bretagna. Il ...

Condividi con un amico