Home » Benessere » Ansia da rientro? Combattetela con il relax casalingo

Ansia da rientro? Combattetela con il relax casalingo

Finite le feste si torna a lavoro. Ma più che la fatica in sé, quello che deprime è il ritorno ai rituali di ogni giorno, ad una vita sempre uguale e senza pause. Il ritorno alle prepotenze dei capi, alle invidie dei colleghi, al cliente esigente e all’orologio che corre impazzito e non lascia tempo per sé.

In attesa di riabituarsi ai ritmi che ben conosciamo, cerchiamo di mitigare questo stress da dopo feste con pochi esercizi (ma molto importanti) da fare possibilmente in casa, la sera, o nel fine settimana, quando ritroviamo un po’ di tempo per noi stessi. Sono esercizi di relax che servono a caricarci di energia e allo stesso tempo ad aiutarci a ricominciare con la dovuta moderazione.

Anche se non vi piace, mettete su un CD di musica classica: le musiche di Chopin e di Schubert hanno un più che provato valore distensivo dei nervi e conciliano un sonno profondo e calmo. Potete magari ascoltarli sdraiati sul divano, o già nel letto, respirando ad occhi chiusi con una mano sulla pancia per seguire i movimenti del diaframma. Se potete, prima fate un bel bagno caldo. La temperatura dell’acqua rilassa i muscoli e di conseguenza anche la mente. Massaggiatevi le caviglie e i piedi. L’arte orientale lo dice da tempo, che il piede è collegato con molte zone della nostra mente. Tentar non nuoce … male che vada, l’indomani avrete meno problemi a camminare o a salire le scale dell’ufficio.

admin

x

Guarda anche

Sesso? D’inverno fa bene più che d’estate

I motivi per far sesso non mancano, non bisogna certo affidarsi alla scienza per trovarli. ...

Condividi con un amico