Home » Benessere » Paura dei "germi da telefonino"? Una custodia speciale ci proteggerà

Paura dei "germi da telefonino"? Una custodia speciale ci proteggerà

Entrereste mai in un bagno pubblico che puzza, pieno di macchie e di sporco? Sicuramente no, però ognuno di noi usa il telefonino, l’i-phone e l’ì-pod che trattengono nelle tastiere e negli auricolari 18 volte più germi che un bagno pubblico! E il 30% di questi germi passa nelle nostre dita e da lì nella bocca o negli occhi o nelle orecchie.

Ma siccome nessuno potrà più rinunciare al cellulare, occorreva una soluzione che salvasse “capre e cavoli” ed è proprio la notizia che giunge da Las Vegas dove sono in mostra gli ultimi ritrovati moderni su e per le nuove tecnologie. Tra questi, anche la custodia agli ultravioletti, presentata dalla Sensor Electronic Technology (Seti). Si tratta di una custodia speciale proprio perchè funziona emanando raggi UVc attraverso dei particolari led luminosi sistemati all’interno. Tali fasci di luce, illuminandosi ogni tot secondi, frammentano lo sporco microscopico presente sulla superficie del cellulare mantenendolo pulito e disinfettato. Basta un tempo brevissimo (massimo 30 secondi) per riportare il telefono alla sua originaria condizione di estrema pulizia e igiene e a preservare così il nostro organismo da infezioni e attacchi virali di ogni tipo.

admin

x

Guarda anche

Meningite: perché i media la “cavalcano” tanto?

Fateci caso. Non passa giorno che le notizie non riportino un nuovo caso o un ...

Condividi con un amico