Home » Benessere » Problemi ai polmoni? Si capisce dal fiato

Problemi ai polmoni? Si capisce dal fiato

Viene dall’America (Università del Vermont) la scoperta più bizzarra e interessante degli ultimi tempi. A quanto pare, anche i batteri hanno un “odore” e capirlo in tempo può permettere di formulare diagnosi importanti, in modo particolare per le malattie polmonari.

Infatti, i vari batteri responsabili delle infezioni ai polmoni emanano un odore – o meglio, portano il nostro organismo a produrre un odore con il fiato – che farebbe capire subito se ci sono malattie in corso nel polmone. Test eseguiti sugli animali (e su campioni d’aria emanati dal loro respiro) hanno infatti permesso di individuare con notevole anticipo infezioni polmonari in atto. Grazie alla spettrometria si sono analizzati i cosiddetti “composti organici volatili” contenuti nel fiato delle bestie e si è subito notata la differenza di odore tra soggetti sani e soggetti malati e in modo particolare affetti da infezioni da Pseudomonas aeruginosa e Staphylococcus aureus.
Si dovrà cercare di applicare adesso questa scoperta nel campo umano, indagando se le variazioni di odore intervengono anche nell’uomo a indicare che qualcosa non funziona bene a livello polmonare, così da intervenire immediatamente.

admin

x

Guarda anche

Cannella brucia grassi

Cannella spezia brucia grassi. A descrivere le proprietà della celebre spezia è uno studio dello ...

Condividi con un amico