Home » Benessere » Bimbo di Torino morto senza un perchè: meningite?

Bimbo di Torino morto senza un perchè: meningite?

Un bambino di tre anni della provincia di Torino è stato trovato morto stamattina dalla madre. Intervenuti subito i soccorsi e le forze dell’ordine, hanno stabilito che il piccolo è morto per cause naturali durante il sonno. Il bambino era stato poco bene nei giorni precedenti e ciò farebbe pensare a una possibile meningite fulminante.

La meningite è una infiammazione delle membrane che ricoprono il cervello e il midollo, le meningi appunto, causata da attacchi virali, batterici o (raramente) da farmaci. Comporta subito febbre molto alta, dolori alla testa, vomito, stati di incoscienza e spesso viene recuperata con un tempestivo ricovero in ospedale. A volte però si manifesta nella sua forma più acuta e improvvisa, quella “fulminante”, che non lascia scampo come deve essere accaduto al piccolo torinese.
La meningite è comune tra i bambini, a volte si è presentata come vera e propria epidemia, colpendo anche popolazioni intere di adulti. Chi guarisce dalla meningite può sviluppare complicanze in seguito, come l’epilessia, la sordità o il ritardo mentale. La meningite si può presentare più facilmente in persone che hanno subito traumi cranici con frattura ed è una delle complicanze che può insorgere in quei casi. La meningite oggi si può prevenire con vaccinazioni e alcune regole di igiene e di cautela che dovrebbero essere insegnate soprattutto nelle scuole.

admin

0 Commenti

  1. Non risultano vaccinazioni per la meningite.
    Quali sono le Vostre fonti?

    • Grazia Musumeci

      Cito testualmente: “Per alcune cause di meningite, la vaccinazione può essere una prevenzione efficace” (Wikipedia)

x

Guarda anche

Cannella brucia grassi

Cannella spezia brucia grassi. A descrivere le proprietà della celebre spezia è uno studio dello ...

Condividi con un amico