Home » Benessere » Sesso: se lei è magra, lui fa meglio l'amore

Sesso: se lei è magra, lui fa meglio l'amore

Quanti di voi sapevano dell’esistenza di un “Indice Internazionale della Funzione Erettile” ? Eppure questa particolarissima misurazione esiste, ed è quella che hanno utilizzato alcuni ricercatori scozzesi della università di St Andrews per indagare sulla vita sessuale di 700 uomini e sulle cause che determinano il funzionamento o meno della loro virilità!

Tramite alcuni test visivi e “pratici”, gli studiosi hanno evidenziato come l’attrazione maschile continua a indirizzarsi su donne magre e proporzionate piuttosto che sulle grasse, in quanto la donna in forma manderebbe un segnale di buona salute che viene percepito prima dall’istinto “animale” e dopo dalla ragione e che la indica come compagna migliore per la riproduzione. Le cicciottelle, invece -ribadiscono gli scozzesi- indicherebbero al possibile partner una prospettiva di vita più corta, a causa del grasso in eccesso che può portare stanchezza e malattie.

In ogni caso, l’Indice Internazionale della Funzione Erettile ha determinato che le erezioni si verificano comunque più spesso davanti a una bella donna magra e questo garantisce all’uomo sicurezza in se stesso e dunque meno problemi sotto le lenzuola. Le relazioni in cui la donna è più magra, infatti, avrebbero fatto registrare pochi (o nessun) problemi di prestazione sessuale da parte del partner maschile rispetto alle coppie in cui la donna era sovrappeso o comunque più in carne del suo compagno.

admin

x

Guarda anche

Ecco perché l’aerobica fa bene al cervello

Che il movimento fisico faccia bene lo sappiamo tutti e sappiamo anche che, se non ...

Condividi con un amico