Home » Benessere » Gli italiani soffrono di asma ma non si sanno curare

Gli italiani soffrono di asma ma non si sanno curare

Gli italiani non conoscono l’asma. E nemmeno la bronchite, l’enfisema e altri tipi di malattia respiratoria pure così comuni nel nostro Paese. Infatti si registrano circa 7 milioni di persone che soffrono di qualcuno di questi disturbi e ogni anno se ne ammalano 300.000 in più.

Colpa delle polveri sottili e inquinanti, dell’ereditarietà, dell’uso e abuso di riscaldamenti e aria condizionata, aumentano i casi di asma e di altre malattie legate alla respirazione ma molta gente sembra ancora ignorare il fenomeno, inclusi coloro che si ammalano. Infatti, parecchie persone non fanno uso degli spray e dei farmaci appositi e molti altri li usano di tanto in tanto sottovalutandone i benefici.

Curarsi male, oltre a raddoppiare la spesa sanitaria in caso di emergenze, intasa anche molti pronto soccorso che vengono poi presi d’assalto nel momento in cui la malattia peggiora. Sarebbe molto meno drammatico curarsi costantemente, con pazienza e con i farmaci adatti, e tenere tutto il fenomeno sotto controllo. Questo tipo di malattie conosce solo un modo di cura, quello mirato, che vada a colpire esattamente il punto infiammato o sofferente, dunque gli spray o le caramelle e altri farmaci orali in apparenza “banali” sono invece i più efficaci e diretti. Occorre educare i ragazzi fin da piccoli e rieducare gli adulti che credono di poter fare di testa loro, agendo prima di tutto sulla parte psicologica (usare lo spray non è vergognoso) e poi sull’informazione medica corretta.

admin

0 Commenti

  1. Dovremmo agie per ridurre le ause che portano ad un costante aumento dei soggetti asmatici.

x

Guarda anche

Ecco perché l’aerobica fa bene al cervello

Che il movimento fisico faccia bene lo sappiamo tutti e sappiamo anche che, se non ...

Condividi con un amico