Home » Benessere » Lo yoghurt, una dolce "terapia" contro l'ipertensione

Lo yoghurt, una dolce "terapia" contro l'ipertensione

Pressione troppo alta? Rischio di ictus o infarti? Oltre ai farmaci e alle terapie prescritte dal medico, associate una dieta particolare … a base di yoghurt! Il delizios prodotto sarebbe infatti in grado di agire beneficamente sulla pressione, secondo uno studio della Tufts University di Medford (Stati Uniti).

Uno studio durato 14 anni, su oltre 2000 persone adulte che sono state seguite nei loro esami clinici e nella loro dieta alimentare evidenziando l’insorgere -per 900 di loro- problemi di pressione alta nel corso degli anni. Confrontando i campioni si è visto che chi non registrava affatto il problema era più abituato a consumare yoghurt nel suo quotidiano. In poche parole, almeno 170 grammi di yoghurt magro (un vasetto e mezzo) due volte a settimana aiuta a prevenire l’innalzamento della pressione.
Lo yoghurt infatti è ricco di calcio, potassio e magnesio i quali, associati ad altri cibi come il pesce, alcune verdure, l’olio d’oliva e i legumi, contribuiscono a mantenere la pressione equilibrata e dunque aiutano le terapie mediche a mantenerci in forma.

admin

x

Guarda anche

Abitudini alimentari sbagliate: raddoppiato rischio carie tra piccoli

Abitudini alimentari sbagliate raddoppiano il rischio di carie tra i più piccoli. L’allarme arriva da ...

Condividi con un amico