Home » Benessere » Epilessia: scoperta nei gatti una malattia simile a quella umana

Epilessia: scoperta nei gatti una malattia simile a quella umana

L’epilessia è un disturbo abbastanza invalidante che comporta segnali elettrici scoordinati nel cervello e la conseguente, momentanea “pazzia” delle cellule nervose. Il risultato sono crisi motorie, convulsioni e perdita di coscienza improvvise che affliggono la vita delle persone che ne soffrono sia nel fisico che nella psiche (paura di uscire, paura di “far figure”).

Tanti gli studi a riguardo, tante le ipotesi, poche le soluzioni in vista … ma la ricerca non si arrende. Uno studio condotto presso il Vetmeduni di Vienna, in Austria, avrebbe scoperto una sorta di attacco epilettico nei gatti. La somiglianza tra questa patologia e quella umana è impressionante e interessante. Il problema risiede tutto in una risposta immunitaria non corretta, lo stesso meccanismo che si ritrova nell’epilessia umana.

In poche parole, il sistema immunitario del gatto attacca particolari proteine delle cellule nervose con sintomi pressoché uguali alla malattia umana (spasmi, fissità, incoscienza). Nell’uomo colpito da epilessia, in modo particolare dal tipo di epilessia che infiamma una certa area cerebrale e colpisce un solo lato del corpo, la disfunzione è dovuta a una reazione anomala degli anticorpi che invece di attaccare il nemico si rivolgono contro cellule amiche, sfasando tutta la trasmissione elettrica nervosa. Da ora in poi sarà possibile capire le reazioni e i benefici delle cure studiandole sui gatti prima che sull’uomo e cercando di ottenere risposte più facilmente in questo modo.

admin

x

Guarda anche

Ecco alcuni consigli per usare bene la Curcuma

Anti infiammatoria, anti tumorale, protettiva del sistema immunitario … buona. Ecco molti dei vantaggi e ...

Condividi con un amico