Home » Benessere » Acidità? Provate a respirare bene

Acidità? Provate a respirare bene

Se l’acidità di stomaco è un grosso problema e non passa mai, nemmeno dopo tanti tentativi e terapie, fate innanzi tutto controlli approfonditi per escludere peggiori preoccupazioni e poi provate un metodo naturale suggerito dall’American Journal of Gastroenterology: respirare!

Imparando a respirare bene potrete anche calmare questo fastidioso problema. Deve essere una respirazione “addominale”, assumendo aria dal naso (bocca chiusa) fino in fondo all’addome ed espellendola subito dopo dalla bocca aperta. Di solito l’acidità avviene quando i muscoli dello stomaco non si contraggono più bene come prima e lasciano ripassare le sostanze acide dentro l’esofago. Una respirazione corretta, fatta secondo questo metodo tanto simile a quello della respirazione premaman, ha il potere di rinforzare i muscoli “flaccidi” interni allo stomaco e se si associa questo esercizio a qualche addominale in più o a un sano movimento quotidiano, il problema si risolverà senza troppo uso di medicinali.

admin

x

Guarda anche

Enzima per caso … però “mangia” la plastica

Questi scienziati che letteralmente “giocano” con la materia, manipolandola e trasformandola a loro piacimento, diciamo ...

Condividi con un amico