Home » Benessere » La forza curativa della natura: ecco come sole ed erba ci aiutano

La forza curativa della natura: ecco come sole ed erba ci aiutano

Tra le tante scoperte scientifiche che si susseguono ogni giorno, fermiamoci un attimo e voltiamoci a guardare al passato, quando tutto questo non esisteva e ci si curava soltanto col beneficio della natura. Un beneficio sottovalutato per anni ma ora riscoperto in molti campi. Ad esempio, il prezioso aiuto del sole o della semplice erba di un prato a volte curano meglio di una clinica privata.

Uno studio americano ha preso in esame un nutrito gruppo di donne (1.314 persone) che aveva sviluppato l’artrite reumatoide nel corso di una ricerca condotta per trent’anni su circa 235.000 soggetti. La ricerca doveva capire quanto e come fosse utile l’esposizione ai raggi solari ai fini della salute della pelle e, in generale, del corpo. Si è visto che il sottogruppo di donne colpite dall’artrite era quello che aveva usufruito meno di tutti dell’esposizione solare, mentre tra le donne che vi si erano esposte in modo costante (seppur controllato dai medici) si registrava il 21% in meno di probabilità di ammalarsi di tale disturbo.

Un altro studio dell’università australiana del Queensland, invece, si sposta sulla sfera psichica. Durante una ricerca sugli effetti dello stress, si è notato che gli uomini hanno un livello di stress simile a quello delle api operaie. Osservando le reazioni delle api nei loro maggiori momenti di stress, si è visto che esse si calmavano notevolmente se lavoravano su un prato appena falciato. Il profumo dell’erba appena tagliata dunque agirebbe come rilassante e in effetti anche molte persone intervistate hanno dichiarato che il profumo dei prati appena falciati evoca in loro immagini serene e felici. Un buon inidizio su cui puntare, per chi pratica l’aromaterapia?

admin

x

Guarda anche

Giornata Mondiale Contro il Cancro Infantile: servono cure mirate

Ogni tre minuti nel mondo un bambino muore di cancro. In occasione della XVI Giornata ...

Condividi con un amico