Home » Benessere » GREL, la cellula "sconosciuta" che sviluppa le ovaie

GREL, la cellula "sconosciuta" che sviluppa le ovaie

A volte il dubbio si insinua anche in quei campi che sembrano certezze definitive. E porta a mille domande, e porta a mille analisi e studi … che possono portare a loro volta a incredibili scoperte. E’ successo in Australia, ai ricercatori del Robinson Institute dell’Università di Adelaide, che hanno trovato la vera responsabile dello sviluppo delle ovaie.

Per molti anni, si è creduto che le cellule ovariche derivassero da cellule epiteliali situate sulla superficie dell’ovaio ma la nuova scoperta ha visto che esiste una cellula nuova, del tutto sconosciuta fino ad oggi, ed è lei che genera le cellule epiteliali dell’ovaio ma anche le cellule ovariche. L’hanno battezzata GREL, Gonadal Ridge Epithelial-Like, come a dire “cellula simil epiteliale” … ma di che cosa si tratta veramente?

Si tratta di un mistero tutto da studiare, che finora lascia soltanto una certezza: l’organo riproduttivo femminile non ha origine da uno stato epiteliale ma da qualcosa di diverso che sta a monte. E forse grazie a questa novità, che rivoluziona tutte le teorie, si potrà capire come mai alcune ovaie smettono di funzionare, si potranno capire alcune cause del cancro alle ovaie e si potranno comprendere meglio fenomeni come la menopausa precoce o la sterilità inspiegabile di alcune donne.

admin

x

Guarda anche

Enzima per caso … però “mangia” la plastica

Questi scienziati che letteralmente “giocano” con la materia, manipolandola e trasformandola a loro piacimento, diciamo ...

Condividi con un amico