Home » Benessere » Proteggere i reni con frutta e verdura

Proteggere i reni con frutta e verdura

Un altro punto a favore della frutta e della verdura, che tanto bene fanno in ogni campo della salute. Da oggi hanno una ulteriore virtù, quella di proteggere i reni, come assicurano gli autori della ricerca condotta presso il Texas A&M College of Medicine.

Sembra ripetitivo ma aggiungere frutta e verdura alla propria alimentazione -oltre ai tantissimi vantaggi già citati in passato per la linea, la salute del cuore e dell’intestino- sicuramente proteggerà anche i vostri reni dalle malattie croniche, in modo particolare da quelle caratterizzate da una eccessiva produzione di acido. Un pericolo che corriamo tutti, almeno in Europa e America, dove il consumo di carne da allevamento industriale è diffusissimo ed è una delle prime cause di acidosi metaboliche.

Analizzando un campione di pazienti con malattie renali croniche, si sono suddivisi i gruppi tra coloro che consumavano una dieta normale e quelli che abbondavano in frutta e verdura. Entrambi seguivano inoltre una terapia per abbassare il danno renale. Si è visto alla fine che, a parità di terapia, anche se il miglioramento del funzionamento renale rimaneva principalmente identico la misura del PTCO2 (plasma total carbon dioxide) era molto più bassa nelle persone che consumavano frutta e verdura. E tale diminuzione di acidosi metabolica in pazienti con quelle patologie, aiutava certamente le terapie ad agire meglio e a curare con più precisione.

admin

x

Guarda anche

Ricerca, bambini con dislessia vedono in modo speciale

I bambini con dislessia vedono in modo speciale. A sostenerlo sono i risultati di uno ...

Condividi con un amico