Home » Benessere » Torna la SARS e stavolta si trasmette da uomo a uomo

Torna la SARS e stavolta si trasmette da uomo a uomo

L’Inghilterra sta combattendo una dura battaglia, in questi giorni, quella contro il ritorno di una temutissima malattia che sembrava essere stata circoscritta: la SARS. Causata dal Nuovo Corona Virus (NCoV), questa patologia attacca i polmoni e le vie respiratorie con una infezione tanto grave da poter essere letale. Oggi si registrano 11 nuovi casi nel mondo, di cui 5 sono già deceduti.

Individuata e isolata alcuni anni fa in Asia, questa malattia sembrava essere circoscritta a un determinato ambiente e a determinate condizioni igienico sanitarie, dato che si trasmetteva dagli animali all’uomo (specialmente dai pipistrelli e dagli animali morsi dai pipistrelli). Ma oggi le cose cambiano. In Inghilterra, i casi finora riscontrati, erano su persone che erano tornate da viaggi in Asia e che dunque erano venuti a contatto con animali o ambienti già infetti. Ma il nuovo caso in osservazione oggi a Birmingham non ha nulla a che fare con gli animali e con i viaggi.

Infatti, il nuovo paziente che ha contratto la SARS è un parente stretto del primo malato … ma a differenza del primo, questo secondo soggetto non è mai uscito dall’Inghilterra e non ha mai avuto contatti con animali tipici dell’Asia. L’unica spiegazione dunque è che abbia preso la malattia direttamente dal contatto col parente e ciò sarebbe una novità allarmante perchè confermerebbe che il contagio passa anche da uomo a uomo, e senza particolari condizioni igieniche intorno. Attualmente il numero dei casi e delle coincidenze è troppo basso per creare un allarme globale, ma certamente va tenuta sotto controllo questa nuova caratteristica di trasmissione e studiata a fondo.

admin

x

Guarda anche

Enzima per caso … però “mangia” la plastica

Questi scienziati che letteralmente “giocano” con la materia, manipolandola e trasformandola a loro piacimento, diciamo ...

Condividi con un amico