Home » Benessere » Francia: ok all'eutanasia

Francia: ok all'eutanasia

In Francia tagliano corto e decidono, a fronte di mille polemiche, per il sì all’eutanasia. La “dolce morte” però sarà gestita nel Paese transalpino da regole molto ferree e severe che si applicheranno solo in alcuni particolarissimi casi. La decisione è stata collegiale e apparentemente senza dubbio alcuno.

I medici francesi concordano nel consentire la fine della vita in quei pazienti affetti da malattie molto dolorose, o nel mezzo di atroci agonie, e fermamente convinti a farla finita. Devono essere loro a volerlo con “molteplici, lucide e decise richieste” ripetute nel tempo. Davanti a tale determinazione i medici non devono e non possono rifiutare una morte serena, impartita con una forte sedazione iniziale e con la conseguente interruzione dei circuiti vitali.
In Francia esiste già una legge contro l’accanimento terapeutico che di fatto è una sorta di eutanasia legale, ma non prevede lo stop della vita del paziente, solo l’attesa della fine. La nuova decisione dei medici potrebbe includere, in questa legge, anche l’azione diretta del porre termine alla vita di un paziente che lo richieda con molta determinazione.

admin

x

Guarda anche

Un “codice” sulle pillole per gestire il farmaco

Sapete che cos’è un QR CODE… o “codice QR”? E’ quel qudratino che trovate ormai ...

Condividi con un amico