Home » Benessere » Gli uomini e le donne sono uguali? In fondo sì, anche "lui" ha la vagina

Gli uomini e le donne sono uguali? In fondo sì, anche "lui" ha la vagina

Si sapeva ormai da tempo che le donne hanno un minuscolo equivalente del pene, “nascosto” all’interno dei propri organi genitali. E’ quella che anatomicamente si chiama clitoride, ciò che rimane di un pene primitivo dato che è è costituita da due radici di corpi cavernosi, che termina con un glande sormontato da un prepuzio clitorideo e che ha funzioni erettili. Ma finora nessuno aveva mai parlato di “vagina” per l’uomo.

Studi recenti hanno confermato alcune teorie vecchie di alcuni anni, che avevano già individuato questo “residuo” di organo femminile nel corpo del maschio. Si tratta -spiegano i sessuologi- di una minuscola sacca tra le ghiandole prostatiche e tra i due condotti eiaculatori, grande circa 2 centimetri e con estremità a fondo cieco. All’occhio si presenta esattamente come quella femminile e la cosa interessante è che può essere affetta dalle stesse identiche patologie (cistiti, infiammazioni, ecc.). Fondamentalmente quindi uomini e donne sono uguali, come se fossimo tutti “ermafroditi” nel profondo, eppure la scienza è ancora molto indietro nello spiegare queste similitudini e come poi si differenziano fino a formare due sessi differenti. Questo perchè, la sessuologia in modo particolare, fatica a distaccarsi da alcune teorie di Freud che nel frattempo sono state superate: serva da esempio il famoso “orgasmo vaginale” ampiamente dimostrato come inesistente.

admin

x

Guarda anche

Vino, a rischio la vita con 5-6 bicchieri a settimana

Bere più di 5-6 bicchieri di vino a settimana mette a rischio la salute.  L’allarme ...

Condividi con un amico