Home » Benessere » Oculistica: l'uveìte di Silvio Berlusconi è una malattia grave?

Oculistica: l'uveìte di Silvio Berlusconi è una malattia grave?

Quanti di noi l’avevano mai sentita nominare? Si chiama Uveìte, e non è una semplice congiuntivite come è stato scritto, il problema agli occhi che ha colpito di recente il noto leader del PDL, Silvio Berlusconi, tanto da indurre la scelta di un ricovero in ospedale. Ma che cos’è esattamente questa Uveìte?

Si tratta di una forte infiammazione ai vasi sanguigni dell’occhio, dovuta a una infiltrazione di globuli bianchi dentro i vasi dell’occhio e dentro l’occhio stesso. Ciò porta sintomi come forte arrossamento dell’occhio, macchie sul fondo oculare e a volte anche dolori di testa e dolori articolari. Spesso le cause sono sconosciute, ma altre volte è causata da malattie come sarcoidosi, lupus, artrite reumatoide e sclerosi multipla e da infezioni come la tubercolosi, la malattia di Lyme, la sifilide, l’herpes zoster.

Per l’Uveìte di solito è previsto solo un trattamento terapico con anti infiammatori e controlli continui della situazione perchè a volte si risolve in pochi giorni ma altre volte può andare avanti per mesi o per anni. Raramente è previsto il ricovero in ospedale, salvo per improvvise gravi conseguenze che se non vengono subito trattate portano anche alla ciecità.

admin

x

Guarda anche

Vino, a rischio la vita con 5-6 bicchieri a settimana

Bere più di 5-6 bicchieri di vino a settimana mette a rischio la salute.  L’allarme ...

Condividi con un amico