Home » Benessere » Doppio miracolo per la piccola Emma: dopo il cane, arriva un cuore nuovo

Doppio miracolo per la piccola Emma: dopo il cane, arriva un cuore nuovo

Avevamo parlato solo pochi giorni fa del tenero miracolo di Emma, la bimba di quattro anni di Torino ricoverata per un grave problema al cuore e condannata a vivere grazie a una macchina, sempre chiusa in ospedale. I medici avevano fatto uno strappo alla regola e deciso che poteva giocare dieci minuti col suo cane, in modo che ritrovasse il sorriso e la forza di vivere.

Il miracolo si è compiuto ed è stato doppio: dopo aver rivisto il suo cagnolino, Emma era tornata allegra come prima e qualche giorno dopo ha ricevuto in dono la notizia di un nuovo cuore che le avrebbe ridato la vita normale che sognava. Tutto ciò grazie alla generosità dei genitori di un bimbo morto di encefalite fulminante che hanno acconsentito alla donazione degli organi e il cuore è stato destinato a Emma.
L’operazione chirurgica è durata undici ore, durante le quali i medici hanno trasformato un dramma di disperazione in un inno alla vita. Oggi Emma è in rianimazione, in attesa di vedere se il suo corpicino accetterà il grande dono del suo piccolo amico e da qui una nuova bellissima vita. E anche se sembra triste parlare di miracolo davanti alla morte di un bambino, rimane ai suoi genitori la poca ma importante consolazione che il cuore di loro figlio continuerà a pulsare.

admin

x

Guarda anche

Si testa anche in Italia la prima cura contro la SMA

Si farà in Italia la sperimentazione della prima terapia al mondo per il trattamento dei ...

Condividi con un amico