Home » Benessere » La fedeltà nuziale fa vivere di più, anche gli omosessuali (ma non le lesbiche)

La fedeltà nuziale fa vivere di più, anche gli omosessuali (ma non le lesbiche)

Qualche tempo fa uno studio condotto su vari tipi di coppie decretò che il matrimonio fa bene perchè prolunga la vita. Le persone infedeli, o legate a relazioni incostanti, infatti, registravano più di altri malattie come depressione o problemi cardiaci e dunque una mortalità frequente che quelle sposate non avevano.

Pare che la regola valga anche per le coppie omosessuali. Infatti, secondo una ricerca danese, gli uomini che fanno coppia fissa o che “si uniscono” in matrimonio (sebbene tale formula non sia riconosciuta ovunque) vivono di più. Nell’arco di vent’anni, il tasso di mortalità delle coppie omosessuali maschili che si considerano sposate tra loro è calato in modo notevole. Il dubbio però rimane, in quanto lo stesso non si può dire per le coppie omosessuali femminili. Per le lesbiche, sposate o meno, la mortalità è infatti salita … cause principali: cancro e suicidi. La ricerca è stata condotta su un campione di 120 milioni di danesi in totale, analizzando in modo eguale sia le coppie etero sia quelle omosessuali nell’arco di un lunghissimo periodo. Resta la base comune secondo cui una unione stabile fa morire di meno … ma il dato anomalo delle lesbiche invita a maggiori approfondimenti.

admin

x

Guarda anche

Vino, a rischio la vita con 5-6 bicchieri a settimana

Bere più di 5-6 bicchieri di vino a settimana mette a rischio la salute.  L’allarme ...

Condividi con un amico