Home » Benessere » Misteriosa malattia colpisce gli operai dei cantieri navali di Trieste

Misteriosa malattia colpisce gli operai dei cantieri navali di Trieste

Intossicazione o nuovo misterioso virus? Un dubbio aleggia nell’aria di Trieste, dopo che 14 persone sono state ricoverate in ospedale con sintomi simili alla polmonite, tra cui un paio in gravi condizioni. Si tratta di operai incaricati di lavorare al restauro della nave da crociera “Carnival Destiny” presso i cantieri San Marco.

Tutti si sono sentiti male nello stesso periodo, manifestando contemporaneamente forti dolori, febbre e crisi respiratorie. Non è ancora chiaro di cosa si tratti, dato che non è vera e propria polmonite ma che comunque interessa i polmoni in modo serio. Potrebbe trattarsi di qualcosa legato ai materiali che gli operai stavano usando sul lavoro, ma se così fosse dovrebbero ammalarsi anche gli altri mille colleghi degli altri turni, che invece stanno bene.

Il timore è che si tratti di un virus rimasto “a bordo” dopo che la nave è tornata da uno dei suoi viaggi tropicali e dunque una malattia sconosciuta, oppure un virus antico che in Europa era debellato ma ora si ripresenta più energico di prima. Una corsa contro il tempo per salvare quelle vite ma anche per capire se ci sia pericolo di contagio per la popolazione al di fuori dei cantieri. E per capire, soprattutto, di che cosa si tratta.

admin

x

Guarda anche

Vino, a rischio la vita con 5-6 bicchieri a settimana

Bere più di 5-6 bicchieri di vino a settimana mette a rischio la salute.  L’allarme ...

Condividi con un amico