Home » Benessere » Mente e corpo: camminare nella natura rende più creativi

Mente e corpo: camminare nella natura rende più creativi

Un esperimento congiunto è stato condotto negli Stati Uniti, tramite le università di Utah e Kansas, e ha dimostrato che camminare sotto sforzo, possibilmente in salita, e certamente in mezzo alla natura aiuta la mente a liberarsi dei freni inibitori e a scatenare la creatività.

L’esperimento è stato condotto in diversi stati, in vari ambienti naturali quasi tutti collinari e montani, e i volontari che si sono sottoposti alla prova (56 in tutto) potevano portare con sé computer, telefonini, i-pad senza alcun problema.
I volontari venivano intervistati prima, durante e dopo i quattro giorni di permanenza tra la natura e i dati venivano confrontati a fine test. Si è visto che al termine del periodo di prova la capacità creativa e organizzativa delle persone era aumentata del 50% rispetto a come era prima di partire. Inoltre, dopo il primo giorno le persone spontaneamente mettevano da parte i congegni elettronici e preferivano distrarsi con attività manuali che sforzassero la mente al massimo. La natura aveva compiuto il cambiamento e riportato l’uomo allo stato primitivo, facendo sì che affidasse se stesso alle proprie capacità e non a un tasto o a un mouse.

admin

x

Guarda anche

Vino, a rischio la vita con 5-6 bicchieri a settimana

Bere più di 5-6 bicchieri di vino a settimana mette a rischio la salute.  L’allarme ...

Condividi con un amico