Home » Benessere » Chirurgia estetica all'estremo: l'importanza di farsi consigliare bene

Chirurgia estetica all'estremo: l'importanza di farsi consigliare bene

La notizia del giorno riguarda il giovane cantante Valerio Scanu, fascinoso ex concorrente della scuola di Maria De Filippi e oggi lanciato verso una carriera che lo ha già visto alla ribalta sotto i riflettori di Sanremo. Eppure non si parla della sua voce, ma della sua liposuzione andata male! E non è certo il solo.

La prima volta sono stato malissimo, avevo lividi dappertutto e il dolore era incredibile” ha dichiarato il giovane artista “Ho dovuto ricorrere ad una seconda liposuzione per rimediare. Ma questa volta mi sono fatto consigliare bene“. Perchè il consiglio è importantissimo, soprattutto nella chirurgia estetica che mira a trasformare l’aspetto di una persona per sempre. Dovrebbe essere un consiglio che viene prima di tutto dal medico, dallo stesso chirurgo estetico, il quale dovrebbe avere l’onestà di rinunciare se la persona innanzi a lui non ha bisogno di nessun ritocco.

Il consiglio deve venire anche da parenti e amici, che indirizzino verso medici competenti e non verso chi pensa soltanto al guadagno. La mano di un chirugo nel modo e al momento giusto è importante, soprattutto considerato che oggi si ricorre al ritocco estetico perfino nelle “zone estreme”, ovvero nelle parti intime! Aumentano del 24% operazioni come vaginoplastica, imenoplastica (ricostruzione della verginità), ma anche gli interventi ai genitali maschili, per apparire più giovani o più belli anche “laggiù”. Parti molto delicate, ovviamente, che necessitano della mano di un vero maestro e di un consiglio mirato … anche se dovesse trattarsi di un: “Lasci perdere che è meglio”.

admin

x

Guarda anche

Yoga, benefici per grandi e piccini

Lo yoga fa bene a grandi e piccini. A rivelarlo è uno studio dell’Università canadese ...

Condividi con un amico