Home » Benessere » Chirurgia estetica: torna il mito del naso, e deve somigliare a quello di Kate

Chirurgia estetica: torna il mito del naso, e deve somigliare a quello di Kate

Guardate attentamente il nasino ritratto nella foto qui in alto. Lo avete riconosciuto? No?! Eppure dovreste, perchè è il naso più richiesto del mondo, quello della principessa inglese Kate Middleton, moglie di William e futura mamma (pare) di una bambina di nome Diana!

Oggi, a Milano, all’apertura della International Biennal Masterclass si parlerà solo di questo, di un naso divenuto desiderio primario delle donne europee… e non solo. Naturalmente sono partite le inglesi, domandando ai propri chirurghi estetici un “ritocchino” che facesse somigliare i loro nasi a quello di Kate. Seguono subito dopo le tedesche e le italiane, anche loro innamorate dell’eleganza di quella “punta aristocratica” che abbellisce il viso della principessa.

Niente più punte triangolari, affilate e spigolose, il tipico naso americano della donna sicura di sé e di successo … come Jodie Foster o Julia Roberts insomma. Kate ha rivoluzionato tutto e adesso le signore cercano solo nasini morbidi, gentili, principeschi. Adesso, poi, con il migliorare delle tecniche e la riduzione degli effetti post-operatori, il recupero del viso dopo l’intervento è di una settimana circa, con pochissimi segni esterni. Il ritocchino del naso “alla Kate” è il primo intervento richiesto, subito dopo segue quello al seno (ritorno in grande stile!) e quelli col botox per ringiovanire la pelle.

admin

x

Guarda anche

Vino, a rischio la vita con 5-6 bicchieri a settimana

Bere più di 5-6 bicchieri di vino a settimana mette a rischio la salute.  L’allarme ...

Condividi con un amico