Home » Benessere » Confronto sul Metodo Stamina: Vannoni contro tutti

Confronto sul Metodo Stamina: Vannoni contro tutti

Continua l’impegno del Corriere della Sera per risolvere la questione “Metodo Stamina” tramite un confronto serrato ma sempre civile tra le parti. Ultimamente il quotidiano ha organizzato un incontro faccia a faccia tra gli esperti “anti” e il papà del metodo, lo psicologo Davide Vannoni (che insieme a Marino Andolina, il medico che ha applicato la metodica a Trieste e Brescia, ha ridato speranza a molte persone).

Gli esperti hanno portato avanti le loro teorie e i loro tanti dubbi sulla cura. Ribadiscono che i loro “no” non sono dettati da invidia o sfiducia ma solo da un bisogno di estrema chiarezza prima di permettere a delle persone, bambini per giunta, di far da cavie. “Noi vorremmo capire, ma come si fa se non esistono pubblicazioni a nome di Vannoni?” si giustificano. “Non ci sono pubblicazioni mie ma tanti studi esistono, e sono perfettamente disponibili in rete” replica Vannoni.

Gli esperti controbattono che la cura non è sicura perchè non esistono prove che le staminali usate per la riprogrammazione dai laboratori Stamina diventino davvero cellule nervose, e che la loro unica preoccupazione è quella di esaminare questi dati e le cartelle cliniche dei pazienti. A questo risponde il dottor Andolina, chiarendo che nessuno mai ha fatto richiesta di visionare tali cartelle, che sono disponibili e pronte per essere fatte conoscere. Il pubblico presente al confronto applaude quasi solo per i due ricercatori del metodo Stamina, a conferma che l’autorizzazione da parte della gente esiste già.

admin

0 Commenti

  1. e’ evidente che il popolo abbia gia’ scelto.tra una speranza e in nulla e’ facile scegliere.ma preima di illuderci comprendiamo anche chi sostiene dubbi.non fosse altro per non trasmettere ai malati speranze vane e trovarci noi distrutti e cinici

  2. Grazie per il vostro articolo, mi sembra molto utile, provero’ senz’altro a sperimentare quanto avete indicato… c’e’ solo una cosa di cui vorrei parlare piu’ approfonditamente, ho scritto una mail al vostro indirizzo al riguardo.

x

Guarda anche

Un vaccino di staminali contro il cancro al seno

Niente facili speranze, si tratta solo di uno studio … il primo passo di un ...

Condividi con un amico