Home » Benessere » In Sicilia, pregiudicato scappa dall'ospedale rubando la flebo

In Sicilia, pregiudicato scappa dall'ospedale rubando la flebo

Il lupo perde il pelo ma non il vizio. Ci sono personaggi che fanno del crimine la loro vita al punto tale da non poterne fare a meno neanche quando sono feriti o in punto di morte. Succede in Sicilia, a Porto Empedocle vicino Agrigento, dove un uomo viene ferito a colpi di arma da fuoco mentre va ad aprire il proprio negozio di pesce.

Ricoverato in ospedale con gravi ferite alle gambe, l’uomo, che è già noto ai carabinieri di Agrigento per via del suo passato da pregiudicato iniziato quando aveva solo 15 anni (oggi ne ha 36) ha pensato bene di darsi alla fuga … forse perchè nascondeva qualche nuovo crimine o forse perchè conosceva chi gli aveva sparato ma non osava dirlo. Così ha fatto perdere le proprie tracce e a nulla sono valse le ricerche iniziali nei dintorni dell’ospedale e in tutta Porto Empedocle.

L’uomo, che era sparito portando con sé la flebo che gli era stata applicata per salvargli la vita, non ha fatto però molta strada. Nel pomeriggio è stato individuato e bloccato dalle forze dell’ordine. Verrà nuovamente ricoverato in ospedale, ma sotto sorveglianza e se le indagini daranno i risultati dovuti passrà dal ruolo di vittima al ruolo di colpevole. Di cosa di preciso ancora non si sa, ma certamente per il tentato furto di … una flebo!

admin

x

Guarda anche

Simil-influenza mette a letto 100mila italiani

Sono almeno 100mila gli italiani alle prese con una sindrome simil-influenzale. Le temperature insolitamente alte ...

Condividi con un amico