Home » Benessere » Ieri la Giornata Mondiale della Salute contro la disabilità da diabete

Ieri la Giornata Mondiale della Salute contro la disabilità da diabete

Si è svolta ieri, 7 aprile, la Giornata Mondiale della Salute 2013 voluta dalla Organizzazione Mondiale della Sanità. Ogni anno questa giornata sceglie di seguire da vicino un tema importante legato alla salute e il tema di ieri riguardava la disabilità causata da diabete. Un problema che causa 9 milioni di morti, anche perchè viene spesso diagnosticato troppo tardi.

La disabilità, se si escludono cause esterne come traumi e incidenti, nella maggior parte dei casi viene causata da ictus e infarti che lasciano inchiodati al letto e alla sedia a rotelle migliaia di persone ogni anno nel mondo. Una disabilità che spesso ci provochiamo da soli, con uno stile di vita eccessivo, incontrollato o sbagliato. Troppo cibo, troppo alcol, troppo sale, trascurare i sintomi della pressione alta o trascurare disturbi che potrebbero ricondurre al diabete fa sì che alcune patologie sfocino in problemi circolatori e in ictus o infarti devastanti.

La giornata di ieri ha sottolineato i risultati importanti ottenuti con le campagne di prevenzione, e ha invitato a non abbassare la guardia. Controllarsi più spesso, fare domande al proprio medico, e soprattutto seguire i consigli serve a salvare una vita. La Giornata Mondiale della Salute serve anche a ricordare ai più giovani che per vivere a lungo occorre regolare le abitudini già a vent’anni. Bere meno alcolici, eliminare fumo e droghe, mangiare in modo misurato evitando gli eccessi con i cibi grassi potrebbe anche impedire di ritrovarsi un giorno in carrozzina.

admin

x

Guarda anche

Per star bene abituiamoci a bere acqua calda

Volete stare bene? Bevete acqua calda. Detto così fa un po’ senso, è vero, anche ...

Condividi con un amico