Home » Benessere » Depressione da "fine vita", il nuovo dramma degli ultra sessantenni

Depressione da "fine vita", il nuovo dramma degli ultra sessantenni

E’ quel periodo della vita in cui ci si rende improvvisamente conto di non poter fare progetti a lungo termine. Comprare l’auto rateizzandola per 10 anni? Acquistare la casa al mare pagando un mutuo per i prossimi 20 anni? Un po’ azzardato, se di anni se ne hanno 60… o di più. Rendersi conto di questo fa scattare uno stato di prostrazione chiamato depressione “da fine vita”.

E’ il nuovo dramma che sta colpendo diverse persone anziane, spesso scatenato da un lutto o dall’incidente di un amico. Ci si accorge di colpo di avere un corpo fragile e pochi anni davanti a sé. La paura della morte prende piede e la persona si lascia schiantare dalle proprie paure e cede alla disperazione. Il risultato di una ricerca condotta dall’Università di Greenwich ha dimostrato che almeno il 33% degli over 60 britannici ne soffre.

La depressione è una spinta in più verso le malattie e verso la debilitazione. Non aiuta il corpo a sentirsi vivo e dunque lo spegne lentamente. Invece, queste persone vanno aiutate a capire che la vita non è per niente finita. Che ci sono ancora molti anni davanti e che con una sana alimentazione e con un po’ di attenzione alla salute si può fare la vita di un trentenne anche a 60. Mantenersi attenti ai cambiamenti, farsi coinvolgere dai nipoti, godersi la pensione con un viaggio o con un corso di ballo o con uno sport. Tutto questo è vita. E va goduto ora, nel presente, evitando di pensare al domani.

admin

0 Commenti

  1. “Acquistare la casa al mare pagando un mutuo per i prossimi 20 anni” Eh :D?

    E’ questo dovrebbe essere un progetto a lungo termine?

    Comunque concordo con l’autore. A 60 – 70 anni la vita non e’ assolutamente finita.

    Mai arrendersi, non ne vale la pena!

  2. bhe piu’ che comprare si dovrebbero vendere le case in piu’ ed i soldi avuti sperperarli tutti

x

Guarda anche

Vaccini: come superare paure dei bambini

È molto comune tra i bambini la paura di sottoporsi ai vaccini. Come è noto, ...

Condividi con un amico