Home » Benessere » L'inferno di West, si teme anche per la salute

L'inferno di West, si teme anche per la salute

Pure il Papa ieri ha ricordato questo minuscolo paesino del Texas, poco lontano dalla città di Waco. Si chiama pomposamente West, come l’epopea che ha creato l’eroe americano per eccellenza e che oggi invece è sinonimo di tragedia dopo la devastante esplosione che ha raso al suolo la fabbrica del West Fertiliser Plant.

Sessanta case distrutte, 15 morti accertati ma circa 70 dispersi che potrebbero far aumentare queste stime, 160 feriti ustionati e perfino una scossa di terremoto 2.2 provocata dalla violenza dell’esplosione che l’altro ieri ha distrutto la grande fabbrica di fertilizzanti che dava lavoro ai 2000 abitanti del paese. Oltre al dramma dei morti, dei senzatetto e dell’ambiente fortemente inquinato adesso si teme per la salute della gente di tutta la regione.

L’esplosione infatti ha disperso nell’aria intorno i fumi inquinanti di quel che resta del fertilizzante e dei prodotti per lavorarlo. Molte le sostanze chimiche trattate e molte le malattie che potrebbero essere causate dalla loro ingestione o dal solo respirarle. Ecco perchè pompieri e polizia stanno evacuando diversi paesi vicini e controllando casa per casa se ci siano ancora persone, o ammalati impossibilitati a muoversi. Intanto si indaga sulle cause dell’incendio che ha portato a questo disastro.

admin

x

Guarda anche

Un vaccino di staminali contro il cancro al seno

Niente facili speranze, si tratta solo di uno studio … il primo passo di un ...

Condividi con un amico