Home » Benessere » Sonno e depressione collegati nelle giovani donne

Sonno e depressione collegati nelle giovani donne

Uno studio australiano svela un nuovo “nemico” silenzioso per molte giovani donne (età compresa tra 21 e 25 anni), ovvero la depressione derivata dalla carenza di sonno. Un campione cospicuo di soggetti (circa 10.000 giovani) è stato sottoposto a controlli periodici relativamente al comportamento quotidiano e ai disturbi del sonno.

In assenza totale di altri fattori di rischio … come traumi, ereditarietà, disturbi mentali … le giovani pazienti sviluppavano nel tempo comunque una forma depressiva, in alcuni casi anche grave. Tutte però presentavano gli stessi disturbi del sonno durante la notte: chi soffriva di insonnia, chi di apnea, chi di sonno agitato, un po’ tutte quante avevano problemi col riposo notturno e questo faceva già ipotizzare possibili stati depressivi futuri. In effetti, a nove anni dall’inizio dei controlli, buona parte di loro aveva sviluppato sindromi depressive o era in cura per i primi sintomi della depressione. Dunque curare bene il proprio sonno aiuta a non vivere giorni di angoscia nel futuro, in preda a paura e ansie della depressione.

admin

0 Commenti

  1. Secondo il DMS IV (Manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali) al quarto punto si trova il disturbo del sonno.

    Ovvero insonnia o ipersonnia (chi dorme troppo)quasi ogni giorno.

    E’ quindi valido il concetto che la depressione possa causare disturbi del sonno, ed è anche vero che i disturbi del sonno possano influire sul tono dell’umore.

x

Guarda anche

Ricerca, bambini con dislessia vedono in modo speciale

I bambini con dislessia vedono in modo speciale. A sostenerlo sono i risultati di uno ...

Condividi con un amico