Home » Benessere » Dalla Francia, vestiti anti-radiazioni (ma saranno anche anti-allergie?)

Dalla Francia, vestiti anti-radiazioni (ma saranno anche anti-allergie?)

L’idea è venuta a una casa di moda francese che ha “rubato” il segreto agli operai che per motivi di lavoro sono costretti ad esporsi a radiazioni di vario tipo. Creare degli abiti “foderati” con protezioni al nichel, acciaio, alluminio e pirite in modo da respingere le onde (cellulari, wi-fi, telecomunicazioni) che circolano ormai ovunque intorno a noi.

I primi modelli ad essere creati sono stati degli abiti maschili, giacca e pantaloni di taglio raffinato, elegante, ma cuciti in tessuti mescolati a elementi di nichel, alluminio e simili. Dei veri e propri “scudi d’alta moda” che ci permetteranno di andare in giro ben vestiti e ben protetti. Al progetto hanno lavorato, oltre i 350 ricercatori dell’istituto Xilm di Limoges anche diversi stilisti che hanno prestato la loro opera a questa rivoluzione -c’è da dirlo!- tutta francese!

Non è ancora stato provato che la prolungata esposizione alle onde elettromagnetiche provochi cancro o malattie simili, ma in attesa di scoprirlo è meglio proteggersi per tempo. C’è solo un dubbio: le persone allergiche potranno indossare abiti intessuti di nichel e di alluminio? L’istituto assicura che si tratta di materiali lavorati per renderli assolutamente anallergici ma anche di questo non si ha ancora la certezza assoluta per il contatto a lungo termine.

admin

x

Guarda anche

Enzima per caso … però “mangia” la plastica

Questi scienziati che letteralmente “giocano” con la materia, manipolandola e trasformandola a loro piacimento, diciamo ...

Condividi con un amico