Home » Benessere » Palermo, promessa mantenuta: inaugurato il centro di eccellenza contro la Talassemia

Palermo, promessa mantenuta: inaugurato il centro di eccellenza contro la Talassemia

Ne abbiamo scritto lo scorso anno, parlandone come un progetto ambizioso nato in memoria di una giovanissima malata di Talassemia, o Anemia Mediterranea, che in Sicilia colpisce più di 2000 persone. Oggi il Centro di Ematologia Franco e Piera Cutino è una splendida realtà.

Inaugurato da Giuseppe Cutino (figlio di Franco e fratello della giovane Piera), alla presenza di Alessandro Garilli, presidente dell’Associazione Piera Cutino Onlus, del primario di ematologia Aurelio Maggio e dei noti personaggi dello spettacolo Stefania Petix e Rosario Fiorello, in occasione della Giornata della Talassemia, il nuovo centro di ematologia del complesso ospedaliero Villa Sofia-Cervello regala a Palermo e a tutto il Meridione un vero e proprio centro di eccellenza nella cura di questa e altre malattie del sangue.

Come sempre, non tutto fila liscio e alcuni dei laboratori sono ancora in fase di completamento, ma il 90% della struttura è pronto ed è giusto che sia stato inaugurato anche per far vedere che le migliaia di donazioni delle persone che ci hanno creduto sono diventate realtà, sono una promessa finalmente mantenuta. Il centro ospiterà laboratori, alloggi per malati e per i loro parenti, ricercatori e medici e lavorerà sia per curare che per cercare soluzioni nuove per il futuro, donando una nuova speranza a migliaia di persone.

admin

x

Guarda anche

Ricerca, bambini con dislessia vedono in modo speciale

I bambini con dislessia vedono in modo speciale. A sostenerlo sono i risultati di uno ...

Condividi con un amico