Home » Benessere » Tiroide, stanno aumentando i casi in Italia

Tiroide, stanno aumentando i casi in Italia

Le malattie alla tiroide, compresi i tumori, sono in aumento nel nostro Paese. Gli ultimi dati ci dicono che ne soffrono 6 milioni di persone e che le donne ne soffrono in misura tre volte maggiore degli uomini. Di tutto questo si discuterà dettagliatamente il 25 maggio prossimo, alla Giornata Mondiale della Tiroide alla quale parteciperà anche la Società Italiana di Endocrinologia.

Le malattie tiroidee non sono di per sé mortali, anzi si possono prevedere con largo anticipo grazie a un semplice prelievo del sangue e si possono curare. Se trascurate o se scoperte troppo tardi possono dar vita anche a tumori, ma finché è possibile bisogna cercare di evitarlo e di capire subito tutti i segnali d’allarme. Anche a questo serve la Giornata Mondiale della Tiroide, a diffondere informazioni e aiuti concreti a chiunque vorrà saperne di più.

Ad esempio, in quanti sapevano che i problemi alla tiroide che sorgono in gravidanza sono dati dal doppio lavoro che deve svolgere la ghiandola, dato che nel feto essa non è ancora funzionante? Per questo è consigliabile che le donne in attesa facciano adeguate terapie in modo da rinforzare la tiroide e non soffrire per una sua eventuale disfunzione temporanea o per il carico eccessivo di lavoro. Altra cosa che non tutti sanno: solo il 5% dei noduli della tiroide è davvero un tumore, e molto spesso è un tumore benigno che si può curare senza interventi. Controllare e far esaminare eventuali noduli quindi deve essere una consuetudine da eseguire senza paura.

admin

x

Guarda anche

Enzima per caso … però “mangia” la plastica

Questi scienziati che letteralmente “giocano” con la materia, manipolandola e trasformandola a loro piacimento, diciamo ...

Condividi con un amico