Home » Benessere » In America ci si ammala in piscina. E in Italia?

In America ci si ammala in piscina. E in Italia?

Uno studio del US Center for Disease Control and Prevention (CDC) ha scoperto una novità inquietante. La gran parte delle piscine degli Stati Uniti non sono proprio pulite, soprattutto per quanto riguarda l’acqua che utilizzano. Un allarme che ha messo preoccupazione anche altrove, e ci si domanda se da noi in Italia la situazione sia simile.

Il problema dell’acqua delle piscine sta nel grado di inquinamento da agenti infettivi fecali, come il batterio Escherichia Coli responsabile delle infezioni intestinali che ogni estate costringono a letto molte persone. Solitamente si trova in mare, purtroppo bacino di scarico di molte città, ma trovarlo anche in piscina significa che un’acqua solitamente controllata e “purificata” dal cloro è ugualmente pericolosa. Sicuramente il problema nasce dalle cattive abitudini di alcuni utenti della piscina di non pulirsi bene prima di entrare in acqua ed ecco perchè si stanno stilando alcune linee guida importanti per tutti.

Prima di entrare in piscina assicuratevi di: fare la doccia sempre (col sapone) prima di immergervi in vasca, anche se siete usciti un attimo solo per rispondere al telefono dovete rilavarvi! Evitate la piscina se siete reduci da problemi intestinali che hanno causato diarrea e, se siete andati in bagno prima di entrare in acqua, pulitevi per bene con un sano bidet; lavatevi le mani per bene se avete cambiato pannolini o toccato zone infette; evitate di ingoiare acqua della piscina.

admin

x

Guarda anche

Enzima per caso … però “mangia” la plastica

Questi scienziati che letteralmente “giocano” con la materia, manipolandola e trasformandola a loro piacimento, diciamo ...

Condividi con un amico