Home » Benessere » Sars a Firenze: rientra l'allarme, tutti dimessi

Sars a Firenze: rientra l'allarme, tutti dimessi

Buone notizie da Firenze, dove un caso di malattia respiratoria acuta aveva fatto temere una nuova diffusione del virus Corona della MERS (la nuova SARS). La malattia, contratta per primo da un cittadino straniero residente in Italia, era passata poi a una sua nipotina e ad una collega di lavoro.

Altre 50 persone oltre a loro erano sotto osservazione per aver avuto contatti con i pazienti e si era in attesa di conoscere i risultati delle analisi. Ma a quanto pare non si trattava della Nuova SARS, o comunque se c’entrava il virus Corona era in una forma molto lieve tanto che tutti e tre i pazienti ormai sono stati dimessi.
Restano in osservazione le altre persone (parenti, amici e colleghi) del primo paziente che potrebbero aver contratto il contagio anche se già per una decina di loro le analisi avevano dato esito negativo.

admin

x

Guarda anche

Giornata Mondiale Contro il Cancro Infantile: servono cure mirate

Ogni tre minuti nel mondo un bambino muore di cancro. In occasione della XVI Giornata ...

Condividi con un amico