Home » Benessere » Diarrea da viaggio: fermatela con un vaccino

Diarrea da viaggio: fermatela con un vaccino

L’intestino è la parte del corpo che soffre di più per i cambiamenti. Ecco perchè, quando viaggiamo, i problemi più comuni che abbiamo sono quelli legati alla digestione o alla evacuazione. Solitamente è più conosciuta la “stitichezza da viaggio”, quel blocco delle attività intestinali che nasce dall’incertezza dei luoghi e che ci portiamo poi a casa al rientro. Ma anche la diarrea è un problema che i turisti conoscono bene.

Si manifesta principalmente durante i viaggi esotici, per colpa della lunga distanza, dei cibi diversi dai nostri o della qualità igienica dell’acqua. Ma spesso è anche creata dal nervosismo per l’avventura che ci si appresta a vivere in vacanza … pure se si va a Roma! Oggi questa “diarrea da viaggio” ha forse trovato soluzione in un nuovo vaccino che risolverà tanti disagi ai turisti di tutto il mondo.

L’Università di Cambridge sta mettendo a punto il vaccino in questi giorni e la sperimentazione dovrebbe partire il prossimo autunno. Il principio di base è quello di combattere l’infezione da Escherichia Coli, primo responsabile di molti tipi di diarrea in viaggio. Il vaccino però sarà anche attivo contro il rischio della febbre da tifo, altro grave problema che si incontra durante gli spostamenti nei Paesi dell’Asia e dell’Africa.

admin

x

Guarda anche

Enzima per caso … però “mangia” la plastica

Questi scienziati che letteralmente “giocano” con la materia, manipolandola e trasformandola a loro piacimento, diciamo ...

Condividi con un amico