Home » Benessere » Quando lo sport fa male…

Quando lo sport fa male…

È un fenomeno molto diffuso tra gli atleti professionisti, in modo particolare quando si allenano per gare importanti. A volte capita che vadano in “overtraining”, eccesso di allenamento. E’ quella situazione in cui fare tanto sport invece di fare bene fa stare male, con disappetenza, stanchezza continua e insonnia.

Se gli esami escluderanno qualsiasi altra causa o malattia, sappiate che i sintomi come calo della prestazione, dolori muscolari, sensazione di affaticamento, perdita di peso, carenza di sonno, aumento della frequenza cardiaca e della pressione, nervosismo e depressione possono essere segnale di superallenamento e dunque della necessità di ridimensionare lo sforzo. Può accadere anche agli sportivi amatoriali, quando esagerano con gli sforzi ma si può tornare in forma facilmente.
Basta ridurre l’allenamento, sia nella sua quantità che nell’intensità; evitare gare, competizioni o sfide tra amici per un po; dedicarsi a un lavoro aerobico leggero; alimentarsi in modo sano, genuino e leggero. Naturalmente anche provare a dormire di più.

admin

x

Guarda anche

Vino, a rischio la vita con 5-6 bicchieri a settimana

Bere più di 5-6 bicchieri di vino a settimana mette a rischio la salute.  L’allarme ...

Condividi con un amico