Home » Benessere » Arriva in estate il "farmaco generico dell'amore"

Arriva in estate il "farmaco generico dell'amore"

Se vi dicono che il citrato di sildenafil risolverà tutti i vostri problemi amorosi e soprattutto quelli legati al sesso, ci credete? Farete bene a crederci, perchè il citrato di sildenafil non è altro che il principio attivo che sta alla base del Viagra e che era stato pensato, inizialmente, per curare l’infarto rivelandosi invece, in seguito, un prezioso aiuto per l’erezione.

Dopo anni di brevetto secretato per la casa produttrice Pfizer, da quest’estate cadono i limiti su questo prodotto e chiunque potrà usare il suo principio attivo per produrre farmaci. Il Viagra diventa un “farmaco generico” e ciò significa che costerà molto meno (si parla di un calo da 54 euro a 25 euro) e si troverà più facilmente in giro. E se in dieci anni sono 60 milioni le confezioni di Viagra vendute (solo in Italia!), nel mondo non si contano. Con la liberalizzazione del medicinale, il numero potrebbe aumentare già entro settembre di quest’anno.

Nato alla fine degli anni Ottanta come metodo curativo per le malattie circolatorie e per prevenire l’infarto, il Viagra fece presto registrare strani “fenomeni” sessuali negli uomini rivelando anche questo suo secondo effetto … il miglioramento della prestazione maschile. Un successo insperato che fruttò alla casa produttrice miliardi e che vide, per ovvie ragioni, fermato il brevetto. Questo ha fatto sì che in vent’anni chiunque volesse acuisire il prodotto dovesse sottostare alle condizioni della Pfizer, condizioni che ora cadono per sempre.

admin

x

Guarda anche

Allergie alimentari, prevenirle in gravidanza e allattamento

In gravidanza e allattamento è possibile prevenire le allergie alimentari dei più piccoli. A sostenerlo ...

Condividi con un amico